Il Tartufo Bianco d'Alba
Il Tartufo Bianco d'Alba
IMG-20230817-WA0006-002
La Cerca del Tartufo
MARZO-2009-tartufi-neri-079
Massimo e i cani
L-novembre-2008-021
Le Proposte
Slide-2
Degustazione del Tartufo
previous arrow
next arrow

La Cerca del Tartufo

La ricerca del tartufo è un’esperienza unica che unisce la bellezza della natura con il piacere della scoperta gastronomica. Il tartufaio è un vero e proprio custode di segreti tramandati da generazioni che vi insegnerà a riconoscere le caratteristiche del terreno, a interpretare il comportamento del “tabui” – il suo fidato cane – e, infine, a scorgere il tartufo nascosto sotto la terra.


La ricerca del tartufo in Alta Langa non è solo un’attività, è un’esperienza completa che soddisferà il vostro spirito avventuroso e le vostre papille gustative. Unitevi a noi per una giornata di divertimento, amicizia e, naturalmente, tartufi!

La Cerca del Tartufo

La ricerca del tartufo è un’esperienza unica che unisce la bellezza della natura con il piacere della scoperta gastronomica. Il tartufaio è un vero e proprio custode di segreti tramandati da generazioni che vi insegnerà a riconoscere le caratteristiche del terreno, a interpretare il comportamento del “tabui” – il suo fidato cane – e, infine, a scorgere il tartufo nascosto sotto la terra.


La ricerca del tartufo in Alta Langa non è solo un’attività, è un’esperienza completa che soddisferà il vostro spirito avventuroso e le vostre papille gustative. Unitevi a noi per una giornata di divertimento, amicizia e, naturalmente, tartufi!

"Pensavo che il tartufo scendesse solo nel mio palato.
Ora devo fare i conti con qualcosa che scorre dentro i miei pensieri."

Proposte

Cerca del tartufo

Cosa Include:

  • Escursione di circa 1 ora nel bosco con il trifolao e il suo fidato cane
  • Degustazione finale di prodotti a base di tartufo nero e di piatti della tradizione locale (ad es. salame artigianale, peperoncini ripieni, toma con tartufo, frittata con erbette)
  • Ottimo vino rosso delle Langhe
A partire da 40 € a persona

Extra

Da Ottobre a Gennaio possibilità di richiedere il tartufo bianco in degustazione secondo disponibilità.

Prezzo su richiesta

Come si svolge

Ritrovo

Ci troveremo, all’orario prefissato, poco distanti dai boschi in cui andremo a svolgere la nostra esperienza.

Passeggiata

La cerca del tartufo nei boschi dura circa 45/60 minuti e si svolge prevalentemente in piano. Vi consigliamo abbigliamento e scarpe adeguate in quanto ci muoveremo comunque all’interno di un bosco.

Aneddoti

Durante la cerca verranno raccontate storie e aneddoti sul pregiato “fungo ipogeo”, che non avrà più segreti!

Degustazione

Alla fine della cerca andremo in cascina per una bella degustazione convivale a base di tartufo e prodotti locali.

"Il naso di un cane è un prodigio di ingegneria, e ci rammenta che là fuori esiste un mondo che non ci sarà mai dato di conoscere, almeno non come esseri umani."

Massimo e i cani

La passione per i cani è insita in Massimo fin da bambino… Il primo cane da tartufi, Dora, risale a quando aveva 13 anni la notte prima di andare a scuola era lei ad accompagnarlo alla ricerca del prezioso Tartufo sulle colline della Valle Belbo.
Tanti cani si sono susseguiti al suo seguito in ormai 35 anni. Li ricorda uno ad uno, dalla loro scelta da cuccioli, al lungo e difficile addestramento, sino alle innumerevoli notti e i tanti tartufi trovati.

Un’ altro legame indelebile è quello con la sua terra, l’Alta Langa, quella dura, quella più povera. La Langa dei romanzi di Beppe Fenoglio, Nuto Revelli, Cesare Pavese. I sentieri, i paesi, e casolari raccontati in quei libri li conosce tutti e ancora oggi li percorre a occhi chiusi. I turisti che si apprestano a provare l’esperienza della ricerca del tartufo con Massimo sentiranno raccontare storie di vita vera, avventure e fatti di quelle terre, di quelle persone un po’ burbere ma sincere che sono “i Langhetti”.

Le ricerche avvengono in quelle vecchie tartufaie, tramandate dai vecchi ai giovani, tutelate e rispettate,
perché loro sono il vero patrimonio autoctono del Tartufo Bianco d’Alba.

Il territorio dell'Alta Langa

Le dolci colline dell’Alta Langa, accanto ai vigneti e ai villaggi celebri, compongono una regione ancora da scoprire, ma intrisa di fascino. Questa è la Langa meno conosciuta, ma altrettanto affascinante, che ha ispirato gli scrittori Fenoglio e Pavese. Qui, le altitudini segnano la transizione dai filari ai noccioleti e ai pascoli, offrendo itinerari perfetti per i mezzi slow per eccellenza – la bicicletta o una passeggiata a piedi – e il terreno ideale per la nascita del pregiato Tartufo.

Questo autentico territorio, che si estende dal Piemonte alla Liguria, regala esperienze uniche in ogni stagione: fresco e ventilato d’estate, avvolto dalla neve d’inverno, e dipinto da tonalità calde durante l’autunno. Un elemento costante è il vento del Marin, che accarezza il paesaggio provenendo dal mare, mentre sullo sfondo si stagliano le imponenti Alpi.

Questa Langa più riservata, fuori dalle luci della ribalta, offre il piacere di borghi tranquilli, lontani dai centri vitivinicoli ma altrettanto ricchi di cultura gastronomica.

Il territorio dell'Alta Langa

Le dolci colline dell’Alta Langa, accanto ai vigneti e ai villaggi celebri, compongono una regione ancora da scoprire, ma intrisa di fascino. Questa è la Langa meno conosciuta, ma altrettanto affascinante, che ha ispirato gli scrittori Fenoglio e Pavese. Qui, le altitudini segnano la transizione dai filari ai noccioleti e ai pascoli, offrendo itinerari perfetti per i mezzi slow per eccellenza – la bicicletta o una passeggiata a piedi – e il terreno ideale per la nascita del pregiato Tartufo.

Questo autentico territorio, che si estende dal Piemonte alla Liguria, regala esperienze uniche in ogni stagione: fresco e ventilato d’estate, avvolto dalla neve d’inverno, e dipinto da tonalità calde durante l’autunno. Un elemento costante è il vento del Marin, che accarezza il paesaggio provenendo dal mare, mentre sullo sfondo si stagliano le imponenti Alpi.

Questa Langa più riservata, fuori dalle luci della ribalta, offre il piacere di borghi tranquilli, lontani dai centri vitivinicoli ma altrettanto ricchi di cultura gastronomica.

Alcune foto

Guarda un piccolo assaggio di questa meravigliosa esperienza

Prenota la tua Cerca del Tartufo

info@tartufiinlanga.com

+39 335 6970089

Castino (CN)

Instagram

Facebook

Seguimi sui social

s

Lorem ipsum dolor sit amet, cons ectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt.

Contact us:
Follow us:
×